Scuola dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° Grado ad indirizzo Musicale - C.P.I.A. Centro Provinciale Istruzione Adulti

logo intestazione

Piazza Nusco, 14 - 74013 Ginosa (Ta) - Tel. +39 099.8290405
Codice Meccanografico: TAIC82500R - Codice Fiscale: 90121930730

Nella misteriosa terra degli Incas: Michele Calabrese concittadino in missione

A cura degli alunni delle classi 1B-1F

 

1

 

La missione è una proposta alla chiamata e anche noi, alunni della classe I F dell’Istituto Comprensivo “Deledda-S.G. Bosco” abbiamo aderito con entusiasmo all’incontro con il nostro concittadino Michele Calabrese, missionario laico in Perù. Michele ci ha spiegato tutto della sua attività missionaria nella Terra degli Incas: lavorare per offrire un aiuto concreto ai bambini di strada di Lima, essere umanamente presenti con la condivisione, le iniziative pastorali, il lavoro in rete con istituzioni e la costruzione di centri educativi, oratori ed asili. Il desiderio che lo ha mosso ad andare nelle Ande è stato quello di conoscere le missioni e la realtà in cui vivono molte persone lontane da noi, ma nostri fratelli, instaurare legami e mettere in atto iniziative concrete. “ Ogni incontro è un arricchimento, un dono. Si parte senza pretesa, con grande umiltà”, continua Michele, sottolineando il calore e la fratellanza con cui si viene accolti, dimostrando così che ”l’accoglienza è molto più che mostrare il lato migliore di sé, ma è donare con gratuità”. Alla presentazione è seguito un video con tutti i progetti in cantiere e la scuola di musica costruita dai missionari e dai volontari, abbiamo visto la felicità sul volto dei bambini che finalmente potevano frequentare una scuola; questi ninos che con poco vivono felici e spensierati.

L’incontro è stato per noi molto emozionante: ci siamo sentiti sensibilizzati ad aiutare concretamente il prossimo e ad apprezzare la bellezza della nostra vita quotidiana.

Un grande abbraccio per Michele dalla classe I F

 2  3

Ci presentiamo: siamo Desirè e Alessandra e vogliamo raccontarvi di un fantastico incontro formativo promosso dal nostro istituito.

Il giorno 27 settembre gli alunni della scuola primaria e secondaria hanno incontrato Michele Calabrese. Ma chi è costui?

Ecco, il Sig. Calabrese è un nostro concittadino che cinque anni fa ha deciso di dedicare la propria vita ad aiutare i bambini poveri del Sudamerica; con precisione si è recato in Perù. L’incontro con il Sig. Calabrese si è svolto nel sotto-palestra, al nostro arrivo, si è presentato e ci ha parlato della sua esperienza missionaria e attraverso la proiezione di un video ci ha illustrato le svariate attività che svolgono con i bambini peruviani. Terminato il video ci siamo tutti alzati e abbiamo applaudito, ci siamo davvero commossi. Ci ha riferito che è intenzione dei missionari costruire scuole ed edifici di accoglienza. Questa esperienza per il Sig. Michele è cominciata nel 2014, si recò in viaggio in Perù e rimase colpito da quanta povertà c’era, così decise di avviare un’ attività missionaria per aiutare quei bambini ad avere un vita migliore. Ogni anno torna a Ginosa per raccontare la sua esperienza e numerosi giovani con passioni e talenti differenti decidono di unirsi alla sua missione. In questi anni hanno deciso di costruire una scuola ed alcune case, dato che alcune famiglie vivono nelle tende. I missionari hanno ancora tanti sogni da realizzare e tra questi una scuola di musica che ancora non può essere costruita dato che mancano i fondi. Per questo motivo il nostro Istituto ha chiesto a noi alunni di contribuire con un’offerta in denaro e magari anche con la donazione di strumenti musicali non più in uso. Inoltre, alcuni amici di Ginosa del Sig. Calabrese che hanno deciso di unirsi alla sua azione missionaria impartiscono lezioni di canto in madrelingua e lezioni di strumento: violino, clarinetto, percussioni, pianoforte, chitarra e sax. Insomma è bellissimo ciò che Michele Calabrese fa ogni giorno e crediamo che ognuno di noi abbia capito quanto sia fortunato ad avere una famiglia che lo ama, una casa in cui vivere e del cibo da mangiare, quindi impariamo ad apprezzare ciò che abbiamo! Questa giornata non la dimenticheremo mai.

Desirè Moretti - Alessandra Lomagistro 1B

 4

Ringraziamo il Dirigente Scolastico, Dott.ssa Luciana Lovecchio per l’attenzione verso questi aspetti e la possibilità di crescita educativa che ci è stata data

eipass

ILCOR AED sign svg

PRESSO IL PLESSO "S.G. BOSCO"
E' PRESENTE IL DEFIBRILLATORE

 

LOGO TRINITY

banner MIUR banner BuonaScuola banner ScuolaInChiaro banner USRPuglia banner ATTaranto
banner SIDI banner pon banner sistemaValutazione banner Indire banner invalsi
banner NoiPA banner istanzeonline Banner IoScelgoIoStudio banner intercultura banner comune
Vai all'inizio della pagina