Scuola dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° Grado ad indirizzo Musicale - C.P.I.A. Centro Provinciale Istruzione Adulti

logo intestazione

Piazza Nusco, 14 - 74013 Ginosa (Ta) - Tel. +39 099.8290405
Codice Meccanografico: TAIC82500R - Codice Fiscale: 90121930730

Orientamento scolastico per una scelta consapevole

I ragazzi delle classi terze dell’I.C. “Deledda – S. G. Bosco” incontrano due professionisti del territorio

 

Il giorno 17 novembre scorso tutte le classi terze dell'istituto hanno partecipato a un incontro con alcuni professionisti del territorio: il signor Giuseppe Lapiscopia, noto musicista, e l’ingegner Michele Sportelli, dipendente della Natuzzi.

Il primo a presentarsi è stato il maestro Lapiscopia che ci ha spiegato chi sia realmente un musicista: è chi esegue brani avvalendosi dell'uso di strumenti musicali, chi sa leggere e scrivere la musica. In base alla sua peculiarità e attitudine può essere un compositore, cioè può creare dei brani, ed esecutore solista o all’interno di una band. Poi c'è l'insegnante di musica che trasmette i propri insegnamenti nelle scuole. Un musicista può svolgere più attività contemporaneamente.

La musica, per il signor Lapiscopia, è un mondo speciale che unisce popoli e persone. Ci sottolinea come sia indispensabile l’impegno e l’educazione per diventare un professionista, qualunque percorso si scelga. Alla fine del suo intervento ci consiglia di studiare e non solo le materie che preferiamo; ci suggerisce di studiare l'inglese, la cui conoscenza è imprescindibile in ambito lavorativo.

L’ingegner Michele Sportelli ci presenta inizialmente la Natuzzi, azienda che vanta una storia di cinquantotto anni nella produzione e nella vendita di divani, poltrone e complementi d’arredo. Da piccolo laboratorio artigianale è diventata un'azienda multinazionale con stabilimenti in tutto il mondo. L’ingegnere, successivamente, ci mostra un video rappresentativo dell'azienda, per gran parte in inglese. Anche lui si sofferma sull'importanza della lingua straniera e ci dice quanto sia importante studiare e avere idee innovative per fronteggiare la concorrenza.

di Pietro Inglese

classe III A

Scuola Secondaria

Lo scorso sabato si è tenuto un incontro che ha visto i ragazzi di terza della Scuola Secondaria confrontarsi con due professionisti del territorio: Michele Sportelli, in rappresentanza dell’azienda Natuzzi e Giuseppe Lapiscopia, musicista di spessore.

Michele Sportelli è un ingegnere che ricopre un ruolo piuttosto importante presso la Natuzzi e che afferma con sincerità di non aver mai sottovalutato lo studio.

Di Giuseppe Lapiscopia, invece, sappiamo che è un maestro di musica che vanta collaborazioni con artisti di livello molto alto come Al Bano, di un operato in numerose e celebri produzioni televisive (RAI, Mediaset) e di alcune partecipazioni musicali a opere teatrali e musical (Sister Act, La febbre del sabato sera, Dirty dancing). È un polistrumentista, data la sua capacità di suonare diversi tipi di strumenti a fiato quali sax, clarinetto e flauto.

Da entrambe le testimonianze è emerso un insieme di princìpi, senza i quali risulterebbe complicato raggiungere obiettivi importanti: hanno ancor più palesato l’importanza dello studio dell’inglese e del valore dell’impegno in generale.

Credo che questa esperienza sia stata molto utile a me e ai miei coetanei per una scelta consapevole della scuola superiore.

di Giuseppe Sannelli

classe III A

Scuola Secondaria

 

 

eipass

ILCOR AED sign svg

PRESSO IL PLESSO "S.G. BOSCO"
E' PRESENTE IL DEFIBRILLATORE

 

LOGO TRINITY

banner MIUR banner BuonaScuola banner ScuolaInChiaro banner USRPuglia banner ATTaranto
banner SIDI banner pon banner sistemaValutazione banner Indire banner invalsi
banner NoiPA banner istanzeonline Banner IoScelgoIoStudio banner intercultura banner comune
Vai all'inizio della pagina