Scuola dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° Grado ad indirizzo Musicale - C.P.I.A. Centro Provinciale Istruzione Adulti

logo intestazione

Piazza Nusco, 14 - 74013 Ginosa (Ta) - Tel. +39 099.8290405
Codice Meccanografico: TAIC82500R - Codice Fiscale: 90121930730

 

INCONTRO CON L'AUTORE "DAVIDE MOROSINOTTO"

IMG 20180131 105258

Un nuovo appuntamento con l’autore! Un nuovo invito a promuovere la lettura.

L’incontro con un autore di libri offre ai nostri giovani studenti l’opportunità di conversare con chi ha dato corpo all’immaginazione attraverso la scrittura. Studi sociologici e psicologici attestano i vantaggi che ne derivano dalla lettura; dal punto di vista emotivo la lettura di un racconto, di un romanzo, di una storia, consente al lettore di esplorare le emozioni più intime dei personaggi e, in forma intrinseca, anche le proprie. Dal punto di vista cognitivo, la lettura offre al lettore un canale alternativo di conoscenza, oltre all’esperienza diretta; favorisce la comprensione di sé e del mondo che lo circonda; allarga la mente alla scoperta e all’esplorazione; sviluppa l’immaginazione, la fantasia, la creatività, la curiosità; amplia la memoria; potenzia le capacità logiche e astrattive.

Sul piano linguistico, la lettura stimola lo sviluppo del linguaggio, arricchisce il vocabolario, migliora la qualità lessicale. Dal punto di vista sociale e culturale la lettura è considerata uno dei canali trasmissivi di valori, messaggi etici e tradizioni. Nonostante le rilevazioni ISTAT denuncino la scarsa propensione alla lettura in tutte le fasce di età della popolazione, non possiamo negare che ci sono ragazzi che sanno apprezzare un libro, la lettura in tutte le sue sfumature e in tutta la sua essenza.

Ci sono ancora ragazzi che quando sfogliano un libro, prima di leggerlo amano odorarne le pagine nuove di stampa, che quando entrano in una libreria si perdono con il cuore e la mente tra i tanti colori delle copertine dei libri, e noi docenti ne diamo conferma.

IMG 20180131 102713

Ogni libro ha il suo fascino, il suo potere, il suo mistero. Lettura vuol dire fantasia perché, quando si legge un libro, attraverso alcune parole "magiche" scatta quella scintilla nel cervello che, man mano si va avanti con la storia narrata, riescono ad illustrare il racconto, in modo da renderlo più realistico; vuol dire silenzio perché è fondamentale immergersi nelle storie che si leggono; vuol dire anche compagnia per ridere e fantasticare insieme.

La scuola, dinnanzi a questo alto potenziale formativo della lettura non può che esserne promotrice, ed è per tale ragione che nel PTOF d’Istituto non può non essere contemplato l’incontro con gli autori. L’ultimo appuntamento in questi giorni lo abbiamo avuto con l’autore Davide Morosinotto.

Abbiamo dato voce ai nostri alunni e tante sono state le riflessioni e le considerazioni critiche sull’evento e sul contenuto del libro.

 

Prof.ssa Damiana Mele

 

eipass

ILCOR AED sign svg

PRESSO IL PLESSO "S.G. BOSCO"
E' PRESENTE IL DEFIBRILLATORE

 

LOGO TRINITY

banner MIUR banner BuonaScuola banner ScuolaInChiaro banner USRPuglia banner ATTaranto
banner SIDI banner pon banner sistemaValutazione banner Indire banner invalsi
banner NoiPA banner istanzeonline Banner IoScelgoIoStudio banner intercultura banner comune
Vai all'inizio della pagina